CREMONA PRODUCE

Rivista di attualità e cultura, si pone come obiettivo il rispetto e il mantenimento delle tradizioni e del patrimonio culturale, artistico e naturalistico cremonese. Ampi spazi sono infatti dedicati all’arte, alla cultura, alle inchieste, con approfondimenti sulle varie tematiche e con rubriche di fotografia naturalistica e paesaggistica realizzate da fotografi campioni del mondo del settore.

Prodotto editoriale da "collezione", CREMONA PRODUCE, una rivista che "parla" attraverso le immagini, da conservare e da riguardare nel tempo, è diventata nel corso dei suoi cinquant'anni di pubblicazioni, una "piccola enciclopedia" del territorio cremonese.

|
ULTIME USCITE
|

Cremona Produce - Numero Unico 2018


continua ...

La chiesa di Sant’Imerio in Cremona

La chiesa di Sant’Imerio si dota per la prima volta di una pubblicazione dedicata alla sua storia e a quella della sua comunità parrocchiale. Il volume comprende tre saggi, di Mariella Morandi per i secoli XVII e XVIII, di Sonia Tassini per i secoli XIX e XX e di Lucia Zanotti per le vicende della comunità. La storia della chiesa si divide in due momenti storici: la sua fondazione nel 1606 come primo convento dei Carmelitani Scalzi in territorio lombardo; la sua destinazione a parrocchia nel 1805 a seguito della soppressione del convento. Le visite pastorali, il giornale parrocchiale e le testimonianze dei parrocchiani sono le fonti per ricostruire l’identità della comunità. Il libro, frutto di approfondite ricerche archivistiche, è corredato da un ampio apparato iconografico a cura di Antonio Barisani che esalta la bellezza delle opere d’arte di cui è ricca la chiesa.

Pagg. 160, copertina con alette 
Formato 23x28 cm
s.i.p.

continua ...

Volti e Fatti

di una Cremona nascosta

Cremona, come si legge nelle pagine di Fabrizio Loffi, giornalista cremonese con la passione della ricerca, è stata punto d’incontro fin dall’antichità di protagonisti grandi e piccoli della storia, centro strategico di traffici e commerci per tutta la pianura padana. Con questa nuova pubblicazione "VOLTI E FATTI DI UNA CREMONA NASCOSTA" ideale prosecuzione della precedente "VOLTI E FATTI DI UNA CREMONA ANTICA", Fabrizio Loffi attira l’attenzione dei lettori su vicende, personaggi, circostanze e luoghi della storia locale, dal Medio Evo ai giorni nostri mettendo insieme, sul filo della narrazione, storie apparentemente minime che riguardano personaggi, ingiustamente dimenticati, che hanno agito e hanno costruito la loro carriera a Cremona, o cremonesi che hanno acquisito meriti e fama in Italia e all’estero.
L’originalità delle storie, sempre suffragata da approfondite ricerche, e la fruibilità della scrittura consentono al lettore di immergersi nella ’vita’ di Cremona e del suo territorio per conoscere meglio la sua storia e quella dei suoi cittadini. Un volume da leggere con lo stesso gusto con cui si legge un libro di racconti.

Testo di Fabrizio Loffi
Pagg. 144, copertina con alette 
Formato 17x24 cm
Prezzo € 15.00

continua ...

Enzo Ferrari e una 250 Barchetta MM

Ingegneri e piloti della F1

Un improbabile dialogo fra una vettura da corsa del Cavallino, bella, leggera ed ovviamente rossa come lei stessa si definisce ma, soprattutto, parlante, ed Enzo Ferrari; un dialogo in cui si intrecciano le tormentate vicende di questa 250 Barchetta vincitrice nel 1952 della mitica Mille Miglia, la storia della fabbrica di Maranello e quella personale del Drake.
E per gli appassionati della F1, nella seconda parte del libro, un intrigante escursus sulla vita e le imprese degli ingegneri e dei piloti che hanno fatto parte della scuderia Ferrari e non solo, protagonisti del mondo delle corse. Un ’dietro le quinte’ descritto con passione e competenza da Pietro De Franchi, testimone delle vicende del Cavallino Rosso, per 33 anni in Ferrari a Maranello e sui circuiti dei vari campionati del mondo.

Testo di Pietro De Franchi
Pagg. 96
Formato 14x22 cm in bianco e nero
Prezzo € 12.00

continua ...

I giorni del tramonto

Dal fronte occidentale alla campagna greco-albanese, dalla tragica ritirata di Russia alla prigionia in Germania, nove anni di drammatiche vicende quotidianamente trascritte dal tenente Marchioni su minuscole agende e pezzi di carta. 
Un “inedito” di straordinario valore storico ed umano, ma soprattutto un documento da lasciare alle giovani generazioni e a quanti credono che la guerra sia il peggiore cancro dell’umanità.

Testi di Lucia Zanotti e Pier Giorgio Sangiovanni 
Pagg. 176, copertina con alette 
Formato 17x24 cm in quadricromia

continua ...

I Bassano Restaurati

Il restauro delle due tele di Francesco Bassano conservate nella Pinacoteca Ala Ponzone di Cremona, realizzato grazie alla sponsorizzazione del Lions Club Cremona Host quale service del suo Sessantesimo di fondazione, nonché le vicende del ciclo bassanesco sul tema della Passione cui appartengono i due dipinti, sono ampiamente trattati in questo quaderno a cura di Mario Marubbi, Conservatore della Pinacoteca, e del restauratore Michele Bernardi.

Una ricca documentazione fotografica, approntata per l’occasione da Pietro Diotti, rivela la bellezza e l’importanza dei due capolavori del Bassano “Il Cristo spogliato” e “La cattura”, ora esposti nella Sala dei Veneti della Pinacoteca cremonese.

Testi di Mario Marubbi e Michele Bernardi
Fotografie di Pietro Diotti
Pagg. 64, copertina rigida/sovracoperta
Formato 17x24 cm in quadricromia

continua ...
Hai bisogno di un'informazione?
Oppure vuoi solo comunicare con noi?
powered by BE@WORK